Il Virus che tramite Facebook infetta pc e smartphone

Grazie ad un post su Facebook della Polizia Postale arrivano consigli utili per non incappare in un virus che si sta diffondendo su Facebook e può infettare sia il pc che lo smartphone anche attraverso la chat con un utente “infetto”.

Riprendiamo il post nel dettaglio: “Vi ritrovate taggati in un video o in una foto da un vostro amico (si tratta quasi sempre di pornografia) solo che il vostro amico non ne sa nulla e se, incuriositi, cliccate sul link, il vostro pc sarà infettato da un virus”. L’Agente LISA spiega come difendersi, nella pratica: “Innanzitutto evitate di cliccare su link che vi sembrano strani (possibile che un mio amico mi tagghi in un video porno sulla mia bacheca?). Installate un buon antivirus aggiornato“.

Non aprite per nessun motivo questi contenuti a rischio perchè può infettare in diversi modi il dispositivo da cui lo aprite, per questo fate in modo di comunicare agli altri taggati o al vostro amico  che inconsapevolmente l’ha condiviso che quel contenuto è un virus.

About the author

ariawe

View all posts